Salta al Contenuto delle News
Ricerca nel Sito

    

Visualizza Dimensione Caratteri Standard | Aumenta Dimensione Caratteri del 10% | Aumenta Dimensione Caratteri del 20% | Visualizza la pagina ad alto contrasto |


iscriverti alla newsletter   
Sei in: Home ´┐Ż  ╗ Teatro

Teatro Estate 2017

 

sipario

 

venerdì 21 luglio 2017, ore 21.15 Barchessa Villa Castello Giustinian di Roncade
La strana storia del Dr. Jekyll e Mr. Hyde, Teatro - Compagnia TeatroImmagine
Benoit Roland, autore dell'opera, dice: "Quando ho riletto "Lo strano caso del Dottor Jekyll e Mr. Hyde", scritto nell'800 dallo scrittore inglese R.L. Stevenson, mi sono fatto avvolgere dall'atmosfera londinese, a tal punto di sentirne gli odori delle strade e del Tamigi, i rumori dei passi e dell'acqua, le luci dei lampioni e delle case di notte, il tutto ovattato dalla nebbia. Subito mi son venuti alla mente immagini di Venezia, i rumori dei passi nelle calli buie, l'acqua dei canali, la sirena dell'acqua alta, il torpore delle luci dei palazzi e dei campielli. La nebbia londinese somiglia stranamente al "caigo" veneziano, a tal punto che le due città si possono fondere e confondere l'una con l'altra. E da qui è partita la mia rivisitazione di questo romanzo".

Ingresso intero € 8,00 - Ridotto € 5,00

In caso di pioggia, la manifestazione si svolgerà ugualmente

 

martedì 1 agosto 2017, ore 21.00 Barchessa Villa Castello Giustinian di Roncade
I tre porcellini, Burattini - Compagnia L'Aprisogni
Perchè abbiamo scelto questa fiaba? Ecco perché... ci faceva gioco. Nei personaggi che si aggirano dentro e fuori baracca sono andati ad abitare caratteri, nevrosi, abilità e sconfitte che stanno nel paesaggio umano che ci circonda. E, a dire la verità, porcelli ed umani si somigliano.
Inizia lo spettacolo, ma una rumorosa signora si impossessa del palco con un carretto ed inizia a pubblicizzare la sua merce. Lei prima tenta di rifilare al pubblico i suoi "introvabili articoli", poi i porcellini la coinvolgono nelle loro beghe e non la mollano più. Le casette sono sempre tre, ma rivestono funzioni... come dire... diverse dalle originali! Il tenebroso lupo Malachia (il più schifoso che ci sia), incubo dei sogni porcelleschi, si scontra con la diabolica creatività di porcel Timoteo. Alla fine dobbiamo fargli perfino da dentisti e da garanti dei suoi diritti.
Ma come va a finire?... Ma, bene naturalmente. Vedere per credere!

Ingresso libero e gratuito

In caso di pioggia, la manifestazione si svolgerà ugualmente

Stampa il contenuto della pagina