Salta al Contenuto delle News
Ricerca nel Sito

    

Visualizza Dimensione Caratteri Standard | Aumenta Dimensione Caratteri del 10% | Aumenta Dimensione Caratteri del 20% | Visualizza la pagina ad alto contrasto |


iscriverti alla newsletter   
Sei in: Home � Attività » Presentazione libri » Il maggio dei libri 2017

Il maggio dei libri 2017

locandina maggio dei libri 2017

La primavera si avvicina e con essa anche il rifiorire della passione per la lettura: per il settimo anno consecutivo, dal 23 aprile al 31 maggio 2017 torna IL MAGGIO DEI LIBRI, la campagna di promozione alla lettura organizzata dal Centro per il libro e la lettura, divenuta ormai un appuntamento atteso, abituale e diffuso in tutta Italia.

Il claim istituzionale di questa edizione è Leggiamo insieme, accompagnato dall’immagine guida creata dall’illustratore Guido Scarabottolo.
Quest’anno la campagna è incentrata sulla lettura come strumento di benessere: leggere è divertente, piacevole e salutare, è un balsamo per la mente fatto di pagine e immaginazione. I libri permettono di ampliare le proprie potenzialità e di migliorarsi a ogni età, nei contesti più diversi: la lettura costituisce un’attività di educazione permanente, è un presidio contro l’analfabetismo di ritorno, permette un invecchiamento attivo, favorisce il benessere psicofisico.

Al tema principale si affiancheranno altri tre filoni tematici: la legalità, con letture e dibattiti sul senso di responsabilità civile e sui protagonisti della lotta contro ogni tipo di crimine (includerà le iniziative legate all’anniversario della morte di Giovanni Falcone); gli anniversari di scrittori illustri – perché il 2017 è un anno ricco di ricorrenze letterarie, come i 125 anni dalla nascita di J.R.R. Tolkien, 150 anni dalla nascita di Luigi Pirandello, 150 anni dalla morte di Charles Baudelaire, 200 anni dalla morte di Jane Austen, 30 anni dalla morte di Marguerite Yourcenar; e il Paesaggio, per scoprire come è raccontato dagli scrittori e con quali modalità tutti noi siamo chiamati a difenderlo.

A testimoniare l’attenzione sempre alta nei confronti del bisogno di lettura e condivisione di storie sono i numeri del successo dell’anno scorso: 3.031 eventi raccontati da circa 1.500 articoli fra carta stampata e online. Il web è stato fra i principali protagonisti con 26mila visualizzazioni del sito ufficiale www.ilmaggiodeilibri.it, la pagina Facebook arrivata a 106.125 like e i follower su Twitter saliti a 8.817: autentici termometri del gradimento e coinvolgimento del pubblico. 

 

   
   
I nostri appuntamenti in Biblioteca alle ore 20.30
 
 
giovedì 4 maggio 2017
Le mura di Treviso. Da fra' Giocondo ad oggi, un viaggio lungo 500 anni (Edizioni Chartesia)
di Umberto Zandigiacomi, Simone Piaser, Ferdy Hermes Barbon
Incontro con alcuni degli autori dell'opera collettiva sulla fortezza rinascimentale tanto cara alla memoria cittadina, un libro che approfondisce il contesto storico, ruolo strategico e aspetti costruttivi dell'opera muraria, svelando al lettore segreti, curiosità, aneddoti.
 
giovedì 11 maggio 2017
In mezzo al mare scuro come vino (Terra marique)
di Beatrice Giai Gischia
Romanzo ambientato nell'Atene del V secolo a.C., ma quantomai attuale: è la storia di una giovane donna di umili natali che impara la lettura e sogna - contro la volontà del padre e contro i dogmi dell'aristocrazia ateniese - di diventare mercante e solcare il mare "scuro come il vino", a bordo di una nave commerciale.

giovedì 18 maggio 2017
La cartolina rosa. Diciotto mesi e tre campi (Piazza Edizioni)
di Renato Sartor
Libro dedicato alla leva militare, agli Alpini e alle loro gesta, dal ritmo intimo e autentico di un diario: Sartor racconta giorno per giorno la vita di un Alpino chiamato alla leva, che ha fatto la naja con orgoglio finchè è stato necessario, assieme a centinaia di migliaia di Alpini come lui.
 
giovedì 25 maggio 2017
Il castrato di Vivaldi (Biblioteca dei Leoni)
di Giandomenico Mazzocato
Opera candidata al Premio Strega, dedicata al castrato Angelo Sugamosto e alla dualità della sua esistenza, ricca di dolori, piaceri, glorie e inquietudini; alla vicenda, ambientata nel Settecento, si accompagna l'indagine di un protagonista moderno e determinato
a svelare il mistero del ritratto di un amusicista recuperato a un mercatino dell'antiquariato.

 

Stampa il contenuto della pagina